READY PLAYER ONE

Columbus, OH, 2045 – Apriamo in un posto chiamato “The Stacks”, poiché è composto da un numero di trailer strutturati uno sopra l’altro. Wade Watts (Tye Sheridan) è un’orfana che vive con la zia Alice (Susan Lynch) e il suo fidanzato violento Rick (Ralph Ineson). Come il resto del mondo, Wade sfugge alla sua realtà inserendo The OASIS (Ontologically Anthropocentric Sensory Immersive Simulation), un mondo di realtà virtuale in cui le persone possono entrare come avatar per giocare ai videogiochi, divertirsi e cercare piaceri che non riescono a trovare facilmente nel mondo reale. Si possono incontrare personaggi come Batman, Freddy Krueger e persino Hello Kitty. Diventa così intenso a causa del fatto che tutto ciò che è guadagnato nell’OASI può essere portato via se l’avatar muore. L’avatar di Wade è Parzival e spesso interagisce con Aech (Lena Waithe),

L’OASIS è stato creato da James Halliday (Mark Rylance) e Ogden Morrow (Simon Pegg), che hanno entrambi fondato Gregarious Games prima di sviluppare l’OASIS. Halliday è morto cinque anni prima, ma non prima di lasciare i fan con l’ultima sfida. Nel suo video finale, Halliday ha informato tutti di aver nascosto un uovo di Pasqua nel gioco che verrà sbloccato dopo che sono state completate tre sfide. Colui che trova l’uovo erediterà le scorte di Halliday in Gregarious Games, che è circa mezzo trilione di dollari, e il controllo totale sull’OASI. I vincitori saranno accolti dall’avatar di Halliday, Anorak, un mago onnisciente.

Wade spiega che le persone hanno cercato per anni di trovare l’uovo (vengono chiamati “cacciatori di uova” o “Gunters”), ma senza successo. Una società chiamata IOI (Innovative Online Industries) ha radunato un numero di giocatori con debiti da pagare chiamati Sixers per dirigersi e trovare l’uovo nei loro Centri di Lealtà per pagare i debiti. La prima sfida è stata sbloccata molto tempo fa, ovvero una corsa a Central Park. Wade entra in Parzival e usa la DeLorean come sua auto. I Sixers arrivano tutti come una squadra. La gara inizia e Aech abbatte un sacco di Sixers. Wade corre davanti al gruppo fino a quando la pista non viene attaccata da King Kong. Wade arriva quasi al traguardo finché non si rende conto che nessuno può attraversarlo senza che Kong li distrugga. Individua il noto giocatore Art3mis (Olivia Cooke) in procinto di superarlo, ma lui la ferma,

Aech invita Wade e Art3mis nel suo garage per riparare la moto. Attualmente sta costruendo un Iron Giant. Aech è anche in grado di rilevare che a Wade piacciono gli Art3mis per la sua reputazione nel gioco, così come il suo avatar è attraente. Dopo che Aech ha sistemato la moto, Art3mis se ne va e Wade deve andarsene quando sente sua zia che chiama.

Wade ritorna nella sua casa dove Rick cerca di attaccarlo per una questione nel gioco da quando Wade ha preso i guanti di Alice per il gioco. A quanto pare, anche Rick aveva speso molto del proprio denaro personale nel gioco. Alice minaccia di cacciare Wade se tocca di nuovo le sue cose.

All’IOI, l’amministratore delegato Nolan Sorrento (Ben Mendelsohn) sta progettando di creare una sorta di bug nel gioco che invoglierebbe gli obiettivi dei giocatori con i pop-up e li costringerebbe a pagare per rimuoverli. Sorrento è anche alla disperata ricerca dell’uovo e assicurarsi la grande fortuna.

Tornato all’OASI, Wade visita le riviste di Halliday, che è un ricordo dei ricordi di Halliday. Wade parla al conduttore del robot, il curatore, che guida Wade verso un ricordo molto visto. È dopo una festa di lancio dove Halliday e Morrow stanno discutendo del loro futuro nel settore, con Morrow che sceglie di lasciare Gregarious Games. Wade ascolta una citazione di Halliday sul “ritorno all’indietro”, che Wade realizza è un indizio per superare la prima sfida.

Wade torna in gara, ma mentre tutti vanno avanti, si muove all’indietro e attraversa un tunnel sotterraneo che gli consente di evitare completamente Kong. È in grado di tagliare il traguardo e arrivare a Central Park dove viene accolto da Anorak, che lo presenta con la chiave di rame, nonché un indizio per la prossima sfida. Parzival diventa il giocatore con il punteggio più alto nel gioco e riceve l’attenzione di Sorrento.

Sorrento entra in OASIS usando il suo avatar. Incontra un cacciatore di taglie chiamato I-R0k (TJ Miller) e lo ingaggia per scoprire chi è Parzival. I-R0k presenta Sorrento con un oggetto potente chiamato Orb of Osuvox.

Wade fa shopping nell’OASIS e ottiene alcuni oggetti, tra cui un abito speciale che gli permette di sentire cosa succede nel gioco. Come Parzival, diventa qualcosa di una celebrità. Aiuta Art3mis e Aech a completare la sfida di gara, seguiti da Daito e Sho. Le loro posizioni come i primi cinque punteggi più alti danno loro il nome “The High Five”. Il prossimo indizio riguarda “un creatore che odia la propria creazione” e “un salto non compiuto”.

Wade più tardi si unisce a Art3mis per tornare alle riviste di Halliday usando un travestimento per farlo sembrare come Clark Kent. Sono presi dal Curatore per rivisitare un ricordo di Halliday dove apprendono che Sorrento ha iniziato come stagista. Halliday e Morrow stanno parlando di una data in cui Halliday ha continuato con qualcuno di nome Kira, che è solo la sua mania di gioco, dato che il suo vero nome è Karen Underwood (Perdita Weeks), la donna che più tardi sarebbe diventata la moglie di Morrow. Wade e Art3mis credono di aver diviso la partnership tra Halliday e Morrow. Wade nota anche che nessuno degli altri ricordi di Halliday ha alcuna menzione di Kira e persino fa una scommessa con il curatore per dimostrarlo. Dopo aver visto che questo è l’unico ricordo che menziona Kira o Karen Underwood, il Curatore dà a Wade un quarto come ricompensa. Art3mis invita quindi Wade a unirsi a lei in un club.

Wade va al club chiamato The Distracted Globe per incontrare Art3mis. Ballano insieme e Wade si ritrova a innamorarsi di lei. Suggerisce di dirsi il proprio vero nome, anche se ciò non è raccomandato nell’OASI. Dopo che Wade dice a Art3mis il suo nome, viene sentito da I-R0k, che riporta queste informazioni a Sorrento. Poco dopo, una squadra di Sixers irrompe nel club per attaccare Wade e Art3mis. Usa Zemeckis Cube per riportare indietro il tempo di un minuto prima, permettendo loro di scappare. Tuttavia, Art3mis è arrabbiato con Wade per averli messi nei guai, dato che suo padre è morto dopo essere stato costretto a lavorare in un centro fedeltà sotto IOI.

Sorrento invia un messaggio a Wade per offrirgli 50 milioni di dollari se si unisce all’IOI e aiuta a trovare l’uovo. Mentre viene proiettato nell’ufficio di Sorrento nell’IOI, Wade nota la password del rig di Sorrento scritto su di esso. Wade si rifiuta categoricamente di unirsi a Sorrento, a quel punto rivela di sapere chi è Wade e dove vive. Sorrento usa la sua assistente, F’Nale Zandor (Hannah John-Kamen) per inviare droni a The Stacks. Wade si precipita ad avvertire Alice e cerca di chiamarla, ma Rick risponde dopo aver rubato la sua tuta e gli dice di non chiamare di nuovo. I droni quindi distruggono lo stack con il trailer di Wade, uccidendo Alice e Rick e facendo crollare la torre. Wade corre al suo trailer OASIS per avvertire i suoi amici, ma viene catturato da un uomo con un tatuaggio facciale.

Wade si sveglia e si trova faccia a faccia con Samantha, che è la persona dietro Art3mis. Lei e alcuni altri hanno raccolto una piccola ribellione in un’area non lontana da The Stacks e IOI. Wade e Samantha parlano e quasi si baciano, fino a quando Samantha capisce che questo è l’indizio per la prossima sfida. Il “salto non compiuto” si riferisce al rimpianto di Halliday di non baciare Kira quando ha avuto la possibilità dell’unica data in cui sono andati avanti.

Wade e Samantha raccolgono Aech, Daito e Sho mentre si rendono conto che la prossima sfida è un film, che è dove Halliday ha portato Kira al loro appuntamento. Scoprono che il film che hanno visto è “The Shining”, in riferimento a “un creatore che odia la sua stessa creazione” da quando Stephen King odiava la versione cinematografica del suo libro. Il curatore li porta a una simulazione virtuale di Overlook Hotel. Dal momento che Aech non ha mai visto “The Shining”, finisce per incontrare i gemelli, aprendo l’ascensore di sangue e imbattendosi nella donna inquietante nella vasca da bagno prima di dover superare Jack Torrance e la sua ascia. Nel frattempo, Samantha riesce a trovare Kira che balla con gli zombi. Si fa strada verso Kira, vincendo la sfida e presentandosi con la chiave di giada. Così, Art3mis diventa il miglior marcatore di OASIS, e Sorrento scopre che Wade è vivo quando vede che Parzival è ora il secondo miglior realizzatore. Gli stessi Sixers hanno meno fortuna nel superare “The Shining”.

F’Nale usa un drone per individuare il tizio tatuato e trovare il nascondiglio della ribellione. Samantha viene presa mentre Wade esce con l’aiuto di Aech, Daito e Sho, che scopre sono una donna di nome Helen e i fratelli Toshiro e Shoto. Scappano nel furgone di Aech e si dirigono per salvare Samantha e fermare Sorrento.

As the final challenge is in Castle Anorak on Planet Doom, Sorrento activates to Orb of Osuvok to create a force field around the castle to prevent other avatars from trying to get in. He has Samantha thrown into a Loyalty Center to work. Aech manages to hack into Sorrento’s rig so that Wade and Daito can intimidate him and make him think they have made it into IOI by projecting the office into his view. Wade helps Samantha free herself from her chamber so that she can get out and make it to the War Room where Sixers are trying to beat the next challenge, which they figure is part of a collection of Atari games.

Wade invia un messaggio a tutti i giocatori di OASIS per dire loro cosa sta facendo IOI e chiede che si uniscano a lui su Planet Doom per contrattaccare. Un esercito di migliaia di avatar arriva per unirsi alla battaglia. Aech attiva l’Iron Giant per entrare in combattimento. Arrivano anche personaggi come Harley Quinn, una squadra di Halo e persino le Tartarughe Ninja. Attaccano il campo di forza, e Sorrento usa Mecha-Godzilla per attaccare. Daito ritorna sotto forma di un mecha di Gundam per combattere. Usano persino Chucky, la bambola assassina contro i Sixers. Iron Giant, Gundam e Art3mis uniscono le forze per abbattere Sorrento e Mecha-Godzilla per permettere a Wade di procedere. Deve sacrificare Art3mis per far sì che Samantha non venga rilevata da Sorrento.

Wade trova un Sixer che sta giocando “Adventure”, che è il gioco che contiene la chiave finale. Il Sixer si avvicina alla vittoria finché non cade sotto il ghiaccio. Prima che Wade faccia il suo tentativo, Sorrento torna e lo combatte. Come ultima risorsa, Sorrento estrae una bomba Cataclyst per spazzare via ogni avatar nel raggio d’azione, incluso I-R0k e se stesso. Tuttavia, il quarto che il Curatore ha dato a Wade risulta essere un token di vita extra, consentendo a Wade di rimanere all’interno dell’OASIS. Tutti ora lo stanno guardando cercano di finire la sfida. Wade capisce che il giocatore non dovrebbe vincere la partita, ma trova l’uovo di Pasqua all’interno di “Avventura” e sblocca quindi la chiave di cristallo. Dato che è ancora nel furgone di Aech, e ora vengono inseguiti da Sorrento e dai suoi scagnozzi, Wade fatica a usare tutte le chiavi per sbloccare il caveau, ma riesce e trova la camera con l’uovo di Pasqua. Viene accolto da Anorak, che presenta a Parzival un contratto per assumere l’OASIS, ma Wade capisce che questo è un test che ricorda quando Halliday fece firmare a Morrow le sue azioni di Gregarious Games, che Halliday si pentì. La camera scompare per rivelare il vero Halliday nella sua stanza d’infanzia. Presenta Wade con il pulsante rosso che può chiudere l’OASIS per sempre, se lo desidera. Wade quasi lo colpisce quando il furgone di Sorrento lo colpisce. Halliday dice a Wade che alla fine si è reso conto che mentre l’escapismo è divertente, il mondo reale è più importante. ma Wade capisce che questo è un test che ricorda quando Halliday fece firmare a Morrow le sue azioni di Gregarious Games, che Halliday si pentì. La camera scompare per rivelare il vero Halliday nella sua stanza d’infanzia. Presenta Wade con il pulsante rosso che può chiudere l’OASIS per sempre, se lo desidera. Wade quasi lo colpisce quando il furgone di Sorrento lo colpisce. Halliday dice a Wade che alla fine si è reso conto che mentre l’escapismo è divertente, il mondo reale è più importante. ma Wade capisce che questo è un test che ricorda quando Halliday fece firmare a Morrow le sue azioni di Gregarious Games, che Halliday si pentì. La camera scompare per rivelare il vero Halliday nella sua stanza d’infanzia. Presenta Wade con il pulsante rosso che può chiudere l’OASIS per sempre, se lo desidera. Wade quasi lo colpisce quando il furgone di Sorrento lo colpisce. Halliday dice a Wade che alla fine si è reso conto che mentre l’escapismo è divertente, il mondo reale è più importante.

Aech guida il furgone a The Stacks dove un gruppo di persone tenta di affrontare Sorrento. Trova il loro furgone, ma la polizia arriva prima. Hanno visto un video che Aech ha caricato di Sorrento confessando i suoi crimini. Lui e F’Nale vengono poi arrestati. Il team viene quindi avvicinato da Ogden Morrow, che si definisce “Og”. Rivela a Wade che è anche lui il curatore. Con un team di avvocati, Og aiuta Wade a controllare in sicurezza l’OASIS, ma vuole condividere il controllo con i suoi amici, con cui Og è d’accordo.

La narrazione finale di Wade afferma che con lui e i suoi amici nel controllo di OASIS, hanno costretto l’IOI a rimuovere tutti i loro Centri di Lealtà. Hanno anche deciso di chiudere l’OASIS il martedì e il giovedì in modo che le persone possano uscire e godersi il mondo reale. Vediamo poi che Wade e Samantha si sono trasferiti in un nuovo appartamento, un luogo che finalmente è felice di chiamare casa.

 

Comments

Comments